Come cercare lavoro nell’epoca dei social network

Come cercare lavoro con i social network

Cercare lavoro con i social network è sicuramente un metodo inusuale, ma fortemente utilizzato negli ultimi anni per cercare l’impiego perfetto.

Solitamente, la ricerca di lavoro viene intesa come un’attività che prevede innanzitutto la ricerca di annunci e di opportunità sui portali per il lavoro e successivamente l’invio di curriculum in risposta all’offerta che più risponde alle proprie esigenze.

Alternativamente si presenta una registrazione alle agenzie per il lavoro affidandosi ai loro canali per cercare l’impiego perfetto oppure si invia una candidatura spontanea alle aziende per le quali si desidera lavorare.

Questi sono i metodi più classici per la ricerca del lavoro, ma non vi è alcun dubbio che, come abbiamo anticipato, i social network possono costituire un ottimo canale ricco di opportunità, tanto da parlare di social recruiting, proprio perché sono sempre di più le aziende che utilizzano i social network per ricercare personale.

Saper utilizzare al meglio i social network significa da un lato avere a disposizione un più vasto campo di occasioni, dall’altro, però, vuol dire anche dover curare la propria digital reputation per poter attirare l’attenzione in modo più efficace.

Vediamo intanto come cercare lavoro con Linkedin e Facebook, due social network completamente diversi, ma che possono rappresentare un veicolo importante.

Come cercare lavoro su Linkedin

Ogni social network ha le sue peculiarità e Linkedin è nato proprio per essere il professional network per eccellenza, con l’obiettivo di connettere e creare una rete di conoscenze professionali utili per definire le proprie competenze.

Avere un profilo Linkedin è il primo passo per cercare lavoro sul social network, ma sicuramente non è sufficiente per trovarlo.

Occorre, infatti, anche implementare una serie di azioni, come la creazione di contatti con professionisti del proprio settore di appartenenza e con i referenti HR delle aziende di nostro interesse, cercare attivamente le opportunità offerte dalle aziende a cui siamo interessati, entrare a far parte di gruppi di discussione e, naturalmente, tenere il proprio profilo sempre aggiornato.

L’iscrizione a Linkedin è gratuita e molto semplice (di recente ha subito anche un aggiornamento che ne ha reso più facile l’utilizzo), in pochi passaggi vi ritroverete con un vero e proprio curriculum vitae personalizzato con studi, esperienze lavorative, competenze, che potrete anche convertire in un documento da inviare all’occorrenza.

Oltre alle connessioni con altri professionisti, Linkedin offre un’opportunità davvero interessante dal punto di vista professionale: le raccomandazioni. Chiunque abbia lavorato con voi o desideri lasciare un commento potrà con poche righe realizzare una piccola lettera di presentazione, confermando le competenze che voi stessi avrete dichiarato in fase di completamento del profilo.

Usare Linkedin è sicuramente un vantaggio per chi cerca lavoro, perché può riuscire a trovare lavoro avvalendosi del supporto del proprio network.

Come trovare lavoro su Facebook

Facebook è il social network più utilizzato al mondo e, nel tempo, sta lavorando per diventare il più completo, tanto da rivelarsi anche uno strumento molto efficace per trovare lavoro.

Non solo le aziende e i recruiter utilizzano Facebook per cercare profili idonei a ricoprire eventuali posizioni aperte nelle aziende, ma anche le persone che popolano il social network a sfruttarlo per cercare nuove opportunità.

Quindi, che siate consapevolmente o inconsapevolmente alla ricerca di una lavoro su Facebook è fondamentale curare il proprio profilo, tenerlo aggiornato, limitare la visibilità di contenuti che potrebbero minare la reputazione online e valutare attentamente cosa condividere.

Da qualche mese, inoltre, Facebook ha lanciato una nuova funzionalità che sta testando: Facebook Job.

Facebook Jobs permette di trovare lavoro su Facebook, candidandosi direttamente attraverso la sezione dedicata; dal canto loro, le aziende potranno inserire le posizioni aperte nelle loro sedi.

In buona sostanza, si tratta di un incontro tra domanda e offerta in un luogo che già tutti frequentano abitualmente.

Insomma, i social network sono una parte importante della nostra vita e non possiamo sicuramente trascurarne le potenzialità, anche nella ricerca del lavoro perfetto.

Etichette

ARTICOLI CORRELATI