Corsi per il settore enogastronomico: online il catalogo FMTS

nuovi_corsi_food_NEWS

È pronto il nuovo catalogo dei corsi di formazione per il settore enogastronomico targato Formamentis. Sono attualmente 6 i corsi attivi per l’aggiornamento professionale da seguire con chef stellati e professionisti del settore.

L’ampia scelta riguarda un ventaglio di corsi nei settori food & wine, food marketing e slow food. Principalmente i corsi di formazione per manager di quest’anno riguardano: la cucina vegana, la cucina tradizionale con focus su pesce e carne, corso di formazione su fast food, oppure, avrete la possibilità di scegliere un corso di formazione finger food. Ma ancora, per chi intende specializzarsi anche sul lato social sono disponibili anche corsi per diventare food blogger, corsi di food photography e corsi di food cost.

Vediamo nel dettaglio l’offerta formativa 2018 del nostro Ente di Formazione.

 

Corso “Il Pesce: abbattimento, crudi e creatività”

Il corso “Il pesce: abbattimento, crudi e creatività”, punta alla formazione per quei professionisti che già fanno parte del settore gastronomico. Giovani e adulti chef che vogliono ampliare le proprie competenze e il proprio bagaglio culturale. La punta di diamante di questo corso sarà proprio il docente stellato Pasquale Palamaro, Executive chef del Ristorante Indaco presso L’Albergo della Regina Isabella a Ischia. Il corso si svolgerà in una splendida location di Paestum, nel Salernitano. Si affronteranno e si impareranno, tecniche nuove per la cucina del pesce, dal crudo e all’abbattimento.

Prossime date: 10 e 11 Aprile 2018

 

Corso di cucina “Tapas & Finger Food”

Il Corso di cucina Finger Food & Tapas è stato creato per dare possibilità e sfogo ad un nuovo modo di cucinare in “piccole” porzioni dai grandi gusti. Il corso Tapas punta ad amplicare le capacità e competenze in questo settore, formandosi per una cucina innovativa sempre più richiesta.

A guidare i partecipanti in questo percorso formativo sarà lo chef stellato Giuseppe Iannotti, del Ristorante Krèsios di Telese Terme (BN). Il corso si svolgerà tra la cucina tradizionale e l’innovazione, guardando all’Europa con prodotti Made in Italy.

Prossime date: 8 e 9 Maggio 2018

 

Impasti alternativi: le farine e l’evoluzione degli impasti

Gli impasti, le varie tipologie di farine raffinate e non, il lievito madre. Sono  queste le “mode” del momento anche grazie all’arte dei pizzaioli napoletani entrati a far parte del patrimonio Unesco. Il corso impasti alternativi: le farine e l’evoluzione degli impasti vuole attirare l’attenzione sulle mille possibilità degli impasti, sulla qualità e le possibilità. Anche in questo caso il corso è aperto a professionisti del settore o a chi sta muovendo i primi passi in questo lavoro. Al giorno d’oggi, ogni pizzeria o ristorante, si trova a lavorare con farine raffinate e diverse, vista la crescente richiesta. Ad introdurci in questo percorso gastronomico sarà Francesco (Ciccio) Vitiello, maestro pizzaiolo tra i più giovani e più talentuosi nel mondo della pizza napoletana d’eccellenza, patron di Casa Vitiello a Tuoro, provincia di Caserta.

Prossime date: 5 e 6 Giugno 2018

 

Corso di cucina “Carne: tagli e frollatura”

Dopo il Pesce, le Tapas e gli impasti alternativi, non poteva mancare il corso di cucina Carne: tagli e frollatura. La carne è sempre stata un bene di lusso inestimabile che ha bisogno della giusta cura per essere valorizzata al meglio in cucina, Ed è proprio questo che viene proposto ai professionisti:  acquisire le tecniche di lavorazione della carne in modo da esaltarne il gusto.

Docente del corso è Simone Fracassi titolare della storica Macelleria Fracassi di Castel Focognano, nel cuore del Casentino in provincia di Arezzo.

Prossime date: 10 e 11 Luglio 2018

 

Corso di cucina per intolleranze

Come negli ultimi anni le mode in termini di cucina sono aumentate e sono diventate più alternative e innovative, sono aumentare anche le intolleranze. Spesso si pensa alla limitazione di queste intolleranze, come l’intolleranza al glutine o ai latticini. Molti chef, stellati e non, ci hanno dimostrato che la cucina non è mai un limite, anzi, è solo un modo per fare meglio e creare. Per questo motivo il Corso di cucina per intolleranze vuole dimostrare le mille sfaccettature di un’offerta di qualità, nonostante le allergie. A dirigere questi due giorni di corso in aula sarà  Nino di Costanzo, artista che in poco tempo ha assorbito già due stelle Michelin.

Prossime date: 5 e 6 Novembre 2018

 

Corso di cucina vegana

Per ultimo, ma non per importanza, l’offerta Formamentis ha deciso di pensare proprio a tutti, anche a chi ha scelto di non mangiare più alimenti proveniente dagli animali, come vegetariani e vegani. Sono sempre di più le persone che scelgono questo stile di vita, eliminando le proteine animali e prediligendo alimenti come verdura e ortaggi, tofu e soia. Il corso di cucina vegana punta proprio alla qualità e al gusto di questo tipo di cucina sempre più ricercata. Anche in questo caso sarà una stella Michelin a guidare la due giorni di corso: Pietro Leemann patron del Joia a Milano.

Prossime date: 27 e 28 Novembre 2018

 

Hotel convenzionati a Paestum

Sarà l’elegante Hotel Royal di Paestum ad ospitare i corsisti che prenderanno parte al corso:

  • Il Pesce: abbattimento, crudi e creatività 
  • Tapas & Finger food
  • Impasti alternativi, farine e l’evoluzione degli impasti
  • Carne: Tagli e Frollatura

Un prestigioso Hotel a due passi dalle spiagge bianche della costa cilentana, convenzionato con Formamentis, proprio per l’occasione.

ARTICOLI CORRELATI