Torna l’evento formativo “A me è successo”

og_a_me

Al via la seconda edizione di “A me è successo”, evento formativo organizzato da Formamentis, ente di formazione ed agenzia per il lavoro che, dal 2003, supporta persone ed aziende nel miglioramento di attività e performance.

Quali sono le skills professionali per avere successo nel lavoro? Come comportarsi di fronte alla perdita di motivazione? Quali i segreti dietro alle grandi idee imprenditoriali? Queste sono solo alcune delle domande che si pone chi aspira ad avere successo nel lavoro, oltre che nella vita privata.

Motivazioneautostimaleadership, gestione emotiva e capacità di comunicazione saranno dunque le competenze fondamentali su cui si strutturerà l’intera giornata ma non saranno certamente le uniche tematiche trattate.

L’evento sarà impreziosito dalla presenza di illustri ospiti del mondo dello sport, dello spettacolo e non solo, differenti storie di successo che sapranno, ognuna a suo modo, affascinare, coinvolgere e formare i partecipanti.

Interverranno l’atleta paralimpica Bebe Vio, lo storyteller Federico Buffa, l’astronauta Umberto Guidoni, il campione olimpico Jury Chechi e il guru del calcio Arrigo Sacchi. Coordinati da Vito Giacalone, responsabile Formazione Manageriale del Gruppo Formamentis, i testimonial racconteranno gli elementi fondanti della loro carriera, condividendo con i partecipanti le strategie e le best practices necessarie per sviluppare quelle competenze trasversali, fondamentali per conseguire il successo nel mondo del lavoro.

Storie di successo: gli ospiti dell’evento formativo

Anche se gli ospiti che interverranno non hanno bisogno di presentazioni, in quanto figure di spicco del panorama nazionale e internazionale, cercheremo di raccontarli in poche righe.

Bebe Vio

Destinata a essere campionessa, nello sport e nella vita, nonostante tutto. Quando non ha potuto più contare sulle sue braccia e sulle sue gambe si è affidata al cuore, al potere della mente e dello spirito. Così una ragazzina di nome Beatrice Maria Adelaide Marzia è diventata Bebe Vio, la schermitrice italiana, campionessa paralimpica e mondiale di fioretto individuale, simbolo della generazione che non s’arrende. L’atleta premiata al valore sportivo che fa incetta di premi e che, ancora giovanissima, ha battuto la leggendaria Valentina Vezzali.

Federico Buffa

Voce, gestualità, cuore, una straordinaria capacità di incastrare storia e fenomenologia, aneddoti e particolari poco conosciuti. Federico Buffa è il più grande storyteller italiano sbarcato negli States ancora giovanissimo grazie alla passione per la pallacanestro e tornato in Italia per raccontare le gesta, la vita, i successi e i fallimenti di personalità simbolo della storia moderna. Un cantore pop appassionato, avido di storie incredibili e generoso nel raccontarle mostrandole, letteralmente, solo con il potere delle parole.

Umberto Guidoni

438 orbite completate, 18 milioni di chilometri percorsi e 663 ore di volo interspaziale a bordo delle navicelle Columbia ed Endeavour. Sono i numeri di una carriera folgorante che lo ha portato a diventare il primo astronauta europeo a visitare la International Space Station. Umberto Guidoni, 64 anni, è il terzo astronauta italiano. Scelse di studiare astrofisica quando gli unici a poter sperare di volare nello spazio erano gli americani. Si mette a progettare satelliti, vola negli Stati Uniti e riesce a guadagnarsi un posto nello Spazio e nei libri di storia, realizzando il sogno di una vita.

Jury Chechi

Il corpo non era quello di un ginnasta ma la mente si. Così quando ad appena 5 anni, per alzarsi dal letto, esegue un Tsukahara perfetto, diventa chiaro a tutti che quel bambino mingherlino è destinato a qualcosa di grande. Jury Chechi è per tutti “Il Signore degli Anelli”, l’uomo che ha polverizzato ogni limite che il fisico e gli infortuni gli hanno imposto nel corso della sua sfolgorante carriera. Regala all’Italia una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta del 1996 e chiude la carriera nel 2004 ad Atene dove porta a casa un bronzo e gli applausi commossi della folla che, dopo averlo visto portabandiera per l’Italia davvero non speravano più nella sua magia. E invece ci è riuscito.

Arrigo Sacchi

Fine stratega, visionario nel modo di vivere ed interpretare il calcio. Con intuito, coraggio, carisma e leadership, Arrigo Sacchi, classe 1946, ha raggiunto vette e successi ineguagliabili. Padre e profeta del Grande Milan – tra le creature calcistiche meglio riuscite del panorama internazionale sportivo di tutti i tempi – nel 2007 viene eletto dal Times “miglior allenatore italiano di tutti i tempi”. Sacchi ha saputo trasporre le conoscenze acquisite sul campo anche al di fuori del rettangolo di gioco, rivestendo il ruolo di direttore tecnico del Real Madrid prima e di opinionista televisivo poi. Una vita trascorsa a visualizzare e superare limiti.

A me è successo: nuovo format tra gli eventi formativi aziendali

L’evento, rivolto a manager, direttori commerciali, imprenditori, privati, account e a chiunque abbia voglia di approfondire le motivazioni e le abilità personali e sociali che conducono al successo, si articolerà in un’unica giornata formativa ricca di spunti interessanti.

Eventi formativi aziendali come “A me è successo” sono di fondamentale importanza, in particolar modo per le aziende in via di sviluppo.

Chi ambisce al successo deve necessariamente sapere che è il risultato di un mix vincente tra competenze trasversali e doti innate, che non possono però prescindere dall’impegno e dalla perseveranza.

Quasi sempre nelle storie di successo le parole chiave sono: fiducia nei propri mezzi, obiettivi chiari e tenacia nel perseguirli.

Info pratiche sull’evento

Tutto questo e molto altro verrà sviluppato in questa giornata di formazione, il cui costo può essere finanziato attraverso l’accesso ai Fondi Interprofessionali di cui il nostro Ente di formazione è Ente accreditato.

L’appuntamento con le storie di successo è fissato al prossimo 29 Novembre 2018 presso la suggestiva cornice dell’Hotel Ariston, Paestum (SA).

Per maggiori informazioniè possibile telefonare al numero 800983887 o scrivere all’indirizzo e-mail segreteriacommerciale@formamentisweb.it.

ARTICOLI CORRELATI