Fondirigenti – Avviso 2/2018

avviso_fondirigenti

Nuovo avviso Fondirigenti n. 2/2018 per la presentazione di piani formativi condivisi aziendali, supporto allo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese aderenti al Fondo Interprofessionale per la formazione finanziata del management.

Al presente Avviso sono destinati 10 milioni di euro. Inoltre, secondo i parametri di ammissibilità, non sarà consentito il finanziamento di più di un Piano alla stessa azienda e  il finanziamento massimo ammissibile non potrà superare 15.000 euro. Le spese per le attività preparatorie e di accompagnamento non potranno superare il 15% del totale dei costi, ad esclusione del costo dei partecipanti alla formazione, mentre, le spese di funzionamento e gestione non potranno superare il 10% del totale dei costi, ad esclusione del costo dei partecipanti alla formazione.

In deroga a quanto previsto dal Regolamento (UE) 651/2014, i costi del personale relativi ai partecipanti alla formazione saranno riconoscibili ai soli fini del cofinanziamento e, pertanto, non saranno rimborsabili.

Ai fini dell’ammissione al finanziamento previsto dal Fondo Dirigenti, saranno inoltre esclusi, i Piani formativi che non siano collegabili ai suddetti temi; Piani formativi per conformarsi alla normativa nazionale in materia di formazione obbligatoria, secondo quanto stabilito dal Decreto direttoriale n. 27 del 12 novembre 2014 con cui il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha approvato il Regolamento per la concessione di Aiuti alle imprese per attività di formazione continua esentati ai sensi del Regolamento (UE) n. 651/2014.

BENEFICIARI DELLA FORMAZIONE PER MANAGER E DIRIGENTI

Beneficiari degli interventi formativi, nonché beneficiari del finanziamento, sono le imprese aderenti a Fondirigenti. Sono escluse dalla partecipazione all’Avviso le Grandi Imprese (che al momento della presentazione del Piano abbiano sul proprio conto formazione un saldo disponibile pari o superiore a 15.000 euro) e le aziende che si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta amministrativa, di concordato preventivo. I Destinatari degli interventi formativi sono i dirigenti occupati presso le aziende aderenti a Fondirigenti. E’ inoltre consentito il coinvolgimento di uditori.

 

PIANI FORMATIVI AZIENDALI IN FORMA SINGOLA

Interventi finalizzati a fornire competenze per elaborare strategie di difesa, migliorare la gestione e la prevenzione del rischio connessa alle infrastrutture tecnologiche e alla gestione dei dati aziendali. (Gestione dei rischi, contromisure e valutazione della sicurezza; Protezione database; Certificazione ISO/IEC 27001 per la sicurezza aziendale; Cyber Intelligence; Cybercrime; Compliance normativa).

Saranno esclusi i Piani formativi che riguarderanno unicamente la compliance normativa (es. Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Codice Privacy D.Lgs. 196/03 e s.m.i.).

 

Cyber security e data protection

Interventi finalizzati a fornire competenze per favorire la trasformazione digitale dei processi organizzativi e/o produttivi. ( Supply chain management; Digital manufacturing; Digital lean manufacturing; Additive manufacturing; Robotica; Internet of things; Cloud computing, Big Data e Data Science).
Saranno esclusi Piani formativi che riguarderanno unicamente un addestramento tecnico per l’introduzione e l’utilizzo di software e gestionali.

 

Digitalizzazione dei processi organizzativi e/o produttivi

Interventi finalizzati a fornire competenze per avviare, migliorare o implementare processi di internazionalizzazione. (Individuazione di nuovi partner commerciali e/o mercati; Apertura di sedi all’estero; Creazione di nuove reti vendita; Promozione del marchio; Sviluppo dell’e-commerce e mobile commerce; Strategie di marketing e digital marketing; Know how legale e amministrativo; Utilizzo delle misure di sostegno internazionalizzazione). Saranno esclusi Piani formativi che riguarderanno lo sviluppo di competenze linguistiche.

 

Internazionalizzazione

Interventi finalizzati a fornire competenze per agevolare l’accesso a differenti fonti per l’investimento, per comunicare in modo efficace il valore aziendale e investire nelle strategie ESG – Environmental, Social and Governance. (Business planning e proiezioni economiche finanziarie; Gestione dei rapporti con il sistema bancario; Strumenti di finanziamento bancario; Quantificazione finanziaria dei marchi, brevetti e intangibles; Progettazione e realizzazione di un sistema di gestione della responsabilità sociale, in conformità alla norma SA8000; Principi di redazione del Bilancio di Sostenibilità; Sustainable Supply Chain; Attività di welfare; Green marketing).

 

Credito, Sostenibilità e Investimenti

Interventi finalizzati a fornire competenze in ambito di project management per supportare innovazioni del processo/prodotto o cambiamenti organizzativi. (Preparazione alla Certificazione PMI-PMP; Tecniche e metodologie; Gestione tempi/costi; Documentazione e reportistica; Rischi e opportunità di progetto).  Saranno esclusi Piani formativi che riguarderanno unicamente lo sviluppo di soft skills (es. leadership, problem solving, competenze relazionali).

 

Etichette

ARTICOLI CORRELATI