Il Corso La gestione del rischio biologico si caratterizza per l’attenzione rivolta al rischio biologico nel contesto di lavoro socio-sanitario. A causa dell’aumento delle occasioni di contagio per l’operatore sanitario, come conseguenza dell’incremento di dispositivi medici invasivi diretti alla diagnosi e cura del paziente, si è resa sempre più necessaria una formazione mirata sulle modalità di contagio, le sue conseguenze e l’esposizione al rischio.

L’attenzione è posta sulla sicurezza dell’operatore sanitario e dell’equipe che lavora con lui, fornendo una guida dettagliata, aggiornata e specifica, studiata su casi reali di lavoro, relativa alla prevenzione ed alla protezione dal rischio biologico

Il corso consente di acquisire crediti ECM ai professionisti operanti in tutti i settori sanitari, si svolge in modalità FAD (e-learning) ed è riconosciuto in tutte le regioni d’Italia.

Data di partenza: 24 aprile 2017

Le aziende possono finanziare completamente l’importo utilizzando i fondi interprofessionali. Per ulteriori informazioni scrivere a segreteriacommerciale@formamentisweb.it

Disponibilità: in stock

Obiettivi del corso

Il Corso la gestione del rischio biologico intende trasferire ai partecipanti la capacità di riconoscere i rischi biologici ai quali sono esposti nello svolgimento delle proprie attività lavorative, di segnalarli e di adottare tutte le misure esistenti ed idonee a prevenirli e ad azzerare l’esposizione.

Per verificare il raggiungimento degli obiettivi, al termine del corso è previsto un questionario a risposte multiple.

Contenuti didattici

Modulo 1 – Rischio biologico nel settore socio-sanitario.

Modulo 2 – Le misure di prevenzione e protezione per la riduzione del rischio biologico negli ambienti socio-sanitario.

Modulo 3 – Misure di gestione del rischio nel contesto socio-sanitario.

 

DESTINATARI

Personale sanitario

MODALITA'

E-learning

Durata

18 ore

CREDITI ECM

27 Crediti ECM

Informazioni aggiuntive

Modalità

FAD

 27,00 (oltre IVA se dovuta)

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci!