Formo al Sud – Etnografia di un’azienda meridionale

News-Sito_formo-al-Sud

Mattinata di grande partecipazione e forti emozioni alla presentazione del libro “Formo al Sud. Etnografia di un’azienda meridionale”, scritto dal sociologo ed esperto di comunicazione Lucio Iaccarino e pubblicato dalla casa editrice “A Est dell’equatore”.

Il testo racconta la storia del gruppo Formamentis, ente di formazione ed agenzia per il lavoro di Battipaglia che, in poco meno di un decennio, ha conosciuto uno sviluppo straordinario, accrescendo i propri servizi ed ampliando la propria rete territoriale che oggi vanta oltre 200 dipendenti.

Formo al Sud, il libro di Lucio Iaccarino

Il libro nasce da un incontro fortuito tra l’autore e il Direttore Generale del gruppo, Giuseppe Melara, raccontando la genesi e lo sviluppo della società, ha appassionato Iaccarino al punto da stimolarlo ad avviare una ricerca all’interno dell’azienda, confluita nel testo presentato ufficialmente mercoledì 26 settembre, alle ore 11.30 in un evento organizzato nella meravigliosa location del Ristorante, Pizzeria “Naturale”, in via Antica a Bellizzi, nel Salernitano.

Quando Lucio Iaccarino mi ha chiesto se fossi disponibile a spalancargli le porte dell’azienda per osservarla più da vicino sono stato molto felice – spiega il Direttore Generale del gruppo Formamentis – questo libro è per noi un’occasione per guardarci da fuori. Quando la crescita è un processo che t’investe e che, in qualche caso, non hai il tempo di apprezzare, è importante fermarsi a riflettere. Voglio ringraziare l’autore, la casa editrice e tutti i miei ragazzi che per qualche mese si sono fatti spiare, si sono aperti e confrontati, dandoci la possibilità di raccontarci e di trasmettere un messaggio per noi fondamentale, quello che ha mosso i nostri passi sin dall’inizio: il Mezzogiorno è una terra straordinaria, necessita solo di maggiore perseveranza ed impegno.

 La Campania, il Sud, l’Italia e l’Europa, i modelli di sviluppo e le logiche organizzative sono tutte cornici per inquadrare la Questione Meridionale come Questione Manageriale – si legge nella sinossi del libro – Un’etnografia organizzativa all’interno di un’impresa del Mezzogiorno che opera nel terziario avanzato, in fase di crescita ed espansione. Il libro ha difatti l’aspetto di un diario di viaggio di un ricercatore capace di descrive sapientemente gli ambienti lavorativi e di raccogliere testimonianze di dipendenti, manager e proprietari; destini professionali unici raccontati con estrema delicatezza.

L’evento e la presentazione del libro

L’evento ha visto la partecipazione di tutte le giovani risorse che compongono la grande famiglia Formamentis (molte giunte persino dalle sedi di Basilicata, Calabria e Puglia) che hanno gremito la sala in ogni ordine di posto. Alcuni di essi hanno letto i passi che raccontavano le storie umane e professionali più significative e non sono mancati i momenti di emozione e commozione.

Dopo l’intervento dell’autore, che ha sottolineato quanto questo lavoro “etnografico” l’abbia appassionato, è stata la volta dei padri fondatori dell’azienda Giuseppe Melara e Valentino Villecco che hanno rivissuto e condiviso le fasi più significative della seppur breve, ma già ricca di successi, storia di Formamentis.

Il brunch finale è stato un momento di conoscenza, ritrovo e condivisione che ha permesso a tutte le componenti, tra un sorso di vino e un altro, di scambiarsi pensieri e idee, favorendo il consolidamento di legami umani e professionali.

ARTICOLI CORRELATI