Lavoro agricolo: contratto e CCNL per braccianti e imprenditori

News-Sito_Lavoro-settore-agricolo

Parliamo oggi di chi lavora nel settore agricolo, dei contratti nel settore dell’agricoltura e di cosa prevede il Ccnl Agricolo, ovvero il Contratto Collettivo Nazionale dell’Agricoltura.

Lavorare con la terra, avere un primo contatto con i prodotti, i sapori e gli odori, questo e molto altro è lavorare nel settore agricolo. Fa parte, in base alle mansioni, di un lavoro usurante per le ore e per lo stress fisico da impiegare, ma è sicuramente, oltre che un lavoro, un’esperienza sensoriale.

In Italia come sono tutelati i braccianti agricoli, che tipo di stipendio hanno in base a mansioni, diritti, e al lavoro stagionale? Vediamo insieme quali novità sono state introdotte dal Ccnl e come diventare coltivatore diretto, agricoltore o come aprire un vivaio.

Contratto agricolo: cosa dice il CCNL

I contratti di lavoro tutelati dal Contratto Collettivo Nazionale dell’agricoltura possono variare a seconda delle mansioni del lavoratore. Il CCNL agricolo racchiude molte professioni e non può essere valido per tutte le mansioni di questo ampio settore. Infatti, è possibile somministrare un contratto avventizio agricolo, ovvero temporaneo o occasionale, fa parte del CCNL anche il settore dell’agricoltura contoterzismo, tutti operai, impiegati, braccianti e le cooperative.

Scegliere un green jobs, ovvero quei lavori a impatto zero, innovativi e per la tutela dell’ambiente, significa mettersi a dura prova ogni giorno. Un lavoratore dipendete o indipendente, in base sempre alle mansioni, svolge attività pesanti e dure, non alla portata di tutti.

Le novità del 2018 del Contratto Collettivo Nazionale dell’Agricoltura ha previsto anche un aumento dei salari per operai, braccianti e per le cooperative che decidono di investire in questo settore.

Come diventare coltivatore diretto

Come è possibile diventare coltivatore diretto? Come aprire un vivaio e quindi specializzarsi nel settore del florovivaismo? Come accennato non è possibile riferisci ad un solo tipo di attività quando parliamo di lavoro agricolo. Per questo, negli anni, sono nati tanti corsi di formazione per contribuire allo sviluppo di questo settore.

Formamentis, come ente di formazione, ha realizzato un catalogo corsi molto fitto, in cui è possibile iscriversi al corso Direzione impresa agricola per conoscere tutti i segreti dell’imprenditore agricolo, oppure, al corso Azienda agricola: Km 0 e vendita diretta.

Corso Azienda Agricola km0

corso per operatore azienda agricola km zero e vendita diretta

Corso Direzione Impresa Agricola

corso direzione impresa agricola
Etichette

ARTICOLI CORRELATI