Società di selezione del personale: importanza per aziende e lavoratori

Società di selezione del personale: importanza per aziende e lavoratori

Come sappiamo, il mercato del lavoro è in continua evoluzione: nuovi lavori, nuove specializzazioni, l’avanzamento tecnologico, la manodopera ma, soprattutto, cresce il bisogno di lavorare con agenzie specializzate che abbiano una conoscenza approfondita dei settori di riferimento e delle soluzioni che possano offrire una consulenza adeguata alle aziende clienti.

Vediamo quindi per perché è importante affidarsi ad una società di selezione del personale e quali sono i vantaggi per i candidati e per le aziende.

I vantaggi di rivolgersi a una società di selezione del personale

Ecco quali sono i vantaggi di rivolgersi a una società di selezione del personale:

  • Conoscenza del mercato: come detto, le società di recruiting hanno un’ottima conoscenza del mercato di riferimento e, di conseguenza, il recruiter diventa lo specialista del settore, in grado di capire quelle che sono le esigenze per supportare al meglio l’azienda. Se l’individuazione di alcuni profili risultasse più complessa del previsto, il recruiter dovrà aggiornare immediatamente il cliente ed essere in grado di consigliare soluzioni alternative. Ricordatevi che il recruiter è un vostro alleato nel processo di selezione.
  • Candidati, non Job Seekers: utilizzare una società di reclutamento riduce considerevolmente i tempi di selezione, in quanto la società vi invierà solo i curricula di quei candidati le cui competenze coincidono a pieno con quanto state ricercando e per cui valga veramente la pena investire del tempo in un colloquio. La società di reclutamento ha l’obiettivo di ottimizzare il vostro tempo.
  • Riduzione di costi: la società di recruitment deve essere vista come un’ottimizzazione nel processo di selezione, in quanto permetterà una velocizzazione del processo e una riduzione dei costi legati a “investimenti esorbitanti” per pubblicità cartacee/web, o per l’assunzione di personale extra nel dipartimento HR.

Agevolazioni per l’inserimento delle risorse in azienda

Le società di selezione del personale, oltre a proporre candidati, può consigliare alle aziende la modalità migliore di inserimento delle risorse. L’azienda potrà usufruire delle Politiche Attive del Lavoro per le agevolazioni sulle assunzioni stabili in azienda, oppure proporre la somministrazione, cioè una forma di rapporto di lavoro introdotta dalla Legge Biagi, che prevede il coinvolgimento di tre soggetti: il somministratore, cioè un’Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro che stipula un contratto con il lavoratore; l’utilizzatore, un’azienda pubblica o privata che necessita di tale figura professionale; il lavoratore.

Vantaggi per i candidati

I vantaggi nel rivolgersi a società di selezione del personale, ovviamente, non sono solo ad appannaggio delle aziende ma anche dei candidati che possono usufruire, gratuitamente, di servizi di orientamento, ed eventualmente di formazione, da esperti del mercato del lavoro che sapranno indirizzarli al meglio. Allo stesso tempo, riceveranno proposte di lavoro quanto più in linea con il proprio profilo professionale e saranno assistiti e supportati dalla fase di selezione a quella di assunzione. Per non parlare dei vantaggi derivanti dalla somministrazione.

In definitiva, l’attività delle Agenzie per il Lavoro porta numerosi benefici al mercato del lavoro stesso, in quanto favorisce l’incontro tra domanda e offerta e, grazie alla somministrazione, aiuta a contrastare il fenomeno del “lavoro nero” e di altre forme di impiego prive di tutele per i lavoratori.

Etichette

ARTICOLI CORRELATI