La terapia del dolore: in cosa consiste e come si svolge

News-Sito_dolore

Tra i sintomi che più frequentemente affliggono il malato, il dolore rappresenta sicuramente il più importante per prevalenza ed effetti invalidanti. Vediamo quindi in cosa consiste la terapia del dolore, in che modo si svolge e come può aiutare il paziente.

IN COSA CONSISTE LA TERAPIA DEL DOLORE

Per terapia del dolore si intende l’approccio medico che consente di curare il “sintomo” dolore e, soprattutto, di trattare la causa che ha originato il dolore stesso. La valutazione iniziale del dolore costituisce, dunque, il punto di partenza irrinunciabile per la cura mirata, così come le successive rivalutazioni risultano essenziali al fine di registrarne tempestivamente le eventuali modificazioni di intensità, durata, sede e permettere l’adeguamento della terapia.

Il “breakthrough cancer pain” si configura come una sorta di “dolore nel dolore”, proponendosi con caratteristiche che si discostano dal cosiddetto dolore di fondo e, pertanto, richiede un inquadramento ed un trattamento a parte, dedicato, rappresentando un’ulteriore sfida per l’oncologo, il terapista del dolore, il palliativista, il radioterapista, l’infermiere e le figure professionali riabilitative.

Risulta, dunque, fondamentale la gestione del dolore attraverso un approccio multidisciplinare, al fine di creare un precorso terapeutico diagnostico ottimale.

La terapia del dolore tratta tutte le patologie dolorose che affliggono i pazienti: da una sintomatologia post intervento chirurgico ad una patologia cronica (anche oncologica), oppure ancora dovuta a patologie degenerative o compressive, come artrosi o tutto ciò che attiene il danneggiamento dei tronchi o delle terminazioni nervose.

Imparare A Gestire Il Rischio Clinico: Il Corso Online Di FMTS

Se vuoi approfondire il tema ed acquisire crediti ECM, il nostro ente di formazione, all’interno del Piano Formativo ECM 2019, propone il corso online Terapia del dolore.

Il percorso formativo è dedicato a tutti gli esperti del settore e ai professionisti del comparto sanitario. Il corso ha una durata complessiva di 34 ore e al termine del corso saranno rilasciati 50 crediti ECM, obbligatori per i lavoratori del comparto medico.

Per maggiori informazioni sul corso e sulle professioni sanitarie beneficiarie dei crediti ECM, scrivici a ecm@formamentisweb.it e visita la nostra piattaforma FAD www.elearning.formamentisweb.it.

Etichette

ARTICOLI CORRELATI